PRIMO LEVI (2017)

Autunno. A pochi mesi dalla morte, Primo Levi incontra gli alunni della scuola elementare Rignon di Torino, la stessa che lui frequentò da piccolo.
Inizia così il lungo cammino di conoscenza in cui lo scrittore prenderà per mano i bambini e li accompagnerà con pacatezza nel suo dramma personale, cercando di spiegare con delicata fermezza cosa sia stato l’Olocausto e come sia riuscito a sopravvivere all’inferno di Auschwitz.
Domanda dopo domanda, gli studenti apriranno gli occhi sulla pagina più nera della storia del secolo scorso, guidati dalla voce e dai gesti di uno dei suoi più autorevoli testimoni.

«Ho letto la storia di Primo Levi centinaia di volte, ho letto i libri di Primo Levi in ogni stagione vissuta sin qui della mia vita, e sento ancora quel tonfo per la tromba delle scale, forte, di quel giorno d’aprile di trent’anni fa, quando ho saputo che quella era la fine di Primo Levi. Perché il nero era tornato e aveva tolto tutta la luce. Sono trent’anni quest’anno che è morto Primo Levi. E quando ho letto questa sua vita disegnata che vita non è, come scrive l’autore Matteo Mastragostino nella postfazione («Questo fumetto non è la storia di Primo Levi, una sua biografia, ma è la storia del mio Primo Levi… e con questa storia chiudo il cerchio di una notizia sentita trent’anni fa, che mi è rimasta incollata nell’anima»), ho pensato che fosse un piccolo capolavoro. Tutto segno nero. Aggrovigliato. Che racconta di un momento facendone esplodere cento».
Ilaria Bonaccorsi

«Primo Levi bénéficie d’une narration simple mais habile, jouant sur les émotions pour mieux nous fasciner. Les dessins participent à l’immersion. Le crayonné proposé est d’une grande finesse, les tons de gris méticuleux. Il semblait compliqué, voire même impossible, de rendre hommage à ce survivant. Cet album le fait avec délicatesse, n’écartant jamais le pire pour nous offrir le meilleur. En espérant que la lecture d’un tel ouvrage ravivera les consciences de ceux qui oublient que l’homme est capable d’ignominies».
Mickaël Géraume | PlanetBD

PREVIEW

PRIMO LEVI
di Matteo Mastragostino (testi) e Alessandro Ranghiasci (disegni).
Becco Giallo Editore (2017).

EDIZIONI ESTERE
– “Primo Levi” – Steinkis éditions (Francia)
– “Primo Levi” – Bahoe Books (Austria)
– “Primo Levi” – Between the Lines (Canada)