CHI SONO

Nato a Lecco il 21 luglio 1977. Mi sono laureato nel 2003 al Politecnico di Milano al Corso di Laurea in Disegno Industriale. Da quel momento ho iniziato a lavorare come libero professionista nel campo della comunicazione grafica e della scrittura, collaborando con diverse agenzie a livello nazionale.
Attualmente lavoro come graphic designer, giornalista freelance, collaborando con due testate a livello locale, e scrittore.

SCRITTURA

Ho esordito con il fumetto “Primo Levi” – disegni di Alessandro Ranghiasci – pubblicato nell’aprile del 2017 da Becco Giallo Editore. Il volume è stato tradotto in francese (Steinkis) e in tedesco (Bahoe Books).
A gennaio 2020 è uscito il mio secondo volume, “Perlasca”, coi disegni di Armando Mìron Polacco. Attualmente sono al lavoro su un nuovo fumetto, che uscirà nel 2020 sul mercato francese.

QUALCOSA SU DI ME…

Appassionato di pallacanestro da oltre trent’anni, sono allenatore di base e istruttore minibasket. Attualmente alleno due gruppi di minibasket presso la Gimar Lecco (Serie B).
Orgoglioso padre di Leonardo dal 26 giugno 2005. Vivo a Lecco con mio figlio, due pesci rossi e un numero imprecisato di fumetti e libri.

BIO FRANÇAIS

Matteo Mastragostino naît à Lecco le 21 juillet 1977. Après avoir obtenu son diplôme en design à l’École Polytechnique de Milan en 2003, il commence à travailler comme graphiste, journaliste et scénariste. 

Sa première bande dessinée – Primo Levi (dessins d’Alessandro Ranghiasci) – est publiée en avril 2017 par Becco Giallo Editore. Le volume a été traduit en français (Steinkis Editions) et en allemand (Bahoe Books). La BD a obtenu le troisième place du Prix Révélation Bande Dessinée des lycéens Hauts-de-France en 2019. 

En janvier 2020 est paru son deuxième album en Italie, Perlasca, dessiné par Armando Mìron Polacco

Le 4 novembre 2020 paraît Vann Nath, sa première bande dessinée avec La Boîte à Bulles, qu’il signe avec le dessinateur Paolo Castaldi.

Il vit à Lecco avec son fils Leonardo, deux poissons rouges et un nombre indéterminé de livres et de bandes dessinées